counter

Giornata violenza sulle donne in Consiglio, Lega: "Sorpresi che sia stato inserito il discorso sulla parità di genere"

violenza sulle donne 1' di lettura 28/11/2019 - Nella seduta consiliare di giovedì in cui si celebra la giornata contro la violenza verso le donne, la Regione Marche, con indiscutibile maestria è riuscita a propinarci una lezione svolta dalla classe V del Liceo Medi di Senigallia sulla parità di genere, cercando di inculcare l'idea che le differenze tra maschi e femmine siano dovute a condizionamenti e stereotipi, piuttosto che a differenze genetiche.

Come Lega ci siamo sorpresi di come potesse essere stato inserito un simile discorso, associandolo all'argomento della violenza contro le donne.

E' plausibile pensare che si voglia continuare ad imporre un progetto di dubbia validità, che ha sollevato reazioni spontanee da parte di moltissime famiglie e che, dietro ai soliti camuffamenti di lotta al bullismo, violenze di genere, stereotipi e prevenzioni, si palesa invece come un enorme tentativo di corruzione delle giovani generazioni.

“Ci dissociamo senza se e senza ma – interviene il Capogruppo Sandro Zaffiri – dal modus operandi di sviluppare una tematica così importante e di enorme valore sociale, presentando a sorpresa un progetto che, per superare stereotipi e pregiudizi, mira ad annullare e negare le differenze di due sessi, piuttosto che promuoverne la valorizzazione. La vera tolleranza dell’altro, - conclude il consigliere Marzia Malaigia - passa attraverso la promozione di comportamenti di interazione, confronto e cooperazione mantenendo intatte le singole specificità ed inclinazioni. Siamo profondamente infastiditi che questa giornata non sia stata l’opportunità per approfondire con rispetto e sensibilità un tema cosi importante come la violenza sulle donne.”


da Gruppo Consiliare Lega Nord Marche





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-11-2019 alle 16:34 sul giornale del 29 novembre 2019 - 580 letture

In questo articolo si parla di attualità, senigallia, marche, violenza sulle donne, Gruppo Consiliare Lega Nord Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bdo5





logoEV
logoEV