Fossombrone, ventitreenne finisce fuori strada con l'auto del padre, torna a casa e si toglie la vita

carabinieri e ambulanza 1' di lettura 23/11/2019 - Tragedia ieri sera a Fossombrone, dove un ragazzo di appena ventitré anni si è tolto la vita, impiccandosi, nella propria abitazione.

Poche ore prima il giovane era uscito di strada con l'auto del padre, una Volvo acquistata poco più di un mese fa, e si era schiantato contro un palo in località Tavernelle, frazione del comune di Colli al Metauro.

Dopo essere ritornato a piedi a casa, dove viveva da solo, il ventitreenne si è tolto la vita.

A ritrovare il corpo senza vita del giovane è stato proprio il padre, che ha fatto subito scattare l'allarme chiamando i carabinieri.






Questo è un articolo pubblicato il 23-11-2019 alle 16:38 sul giornale del 23 novembre 2019 - 750 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, carabinieri, suicidio, fossombrone, ambulanza, Tavernelle, articolo, antonio mancino, colli al metauro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bdbC