counter

Fano: Ubriaco supera la linea gialla: il treno lo scaraventa a terra

1' di lettura 03/11/2019 - Era probabilmente preso dai fumi dell’alcol l’uomo che – nel tardo pomeriggio di sabato – è stato scaraventato via da un treno in transito mentre si trovava in stazione.

È successo a Marotta, intorno alle 19. Protagonista della vicenda un 42enne di origini senegalesi ma con domicilio a Colli al Metauro. È stato lui, a un certo punto, a oltrepassare la linea gialla del binario 1, proprio durante il passaggio di un treno.

L’uomo è stato toccato dal convoglio, che lo ha scaraventato a terra. Ricoverato all’ospedale regionale di Torrette di Ancona, non sarebbe in pericolo di vita. Nonostante la pericolosità della situazione, il 42enne se l’è infatti cavata con un trauma cranico e con alcune lesioni alla spalla destra. Ben più grave quanto accaduto venerdì sera tra Marotta e Senigallia: un uomo è infatti stato travolto irreparabilmente da un treno in transito (qui tutti i dettagli).








Questo è un articolo pubblicato il 03-11-2019 alle 18:31 sul giornale del 04 novembre 2019 - 835 letture

In questo articolo si parla di cronaca, treni, mondolfo, marotta, stazione di marotta, articolo, Simone Celli, incidente in stazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bcmT





logoEV
logoEV