counter

Fano: Rissa al capolinea degli autobus: un uomo batte la testa e finisce in ospedale

1' di lettura 31/10/2019 - Dalle parole (gridate) ai fatti. Un uomo sulla 50ina e un 18enne si sono azzuffati per ragioni ancora poco chiare nei pressi della stazione ferroviaria, all’altezza della fermata degli autobus.

Erano quasi le 19 30 di mercoledì quando - in via Pisacane - sono volati i primi insulti tra i due. Ben presto sono però passati alle mani, nonostante si sia messa in mezzo anche la ragazza che si trovava lì con il 18enne. Quest’ultimo, a un certo punto, avrebbe provato a divincolarsi, e nel farlo avrebbe spinto l’uomo facendolo cadere a terra.

La dinamica è ancora da accertare, ma di sicuro il 50enne ha finito per battere la testa. Poi ha cominciato a perdere molto sangue, ma mai conoscenza. Comunque inevitabile il trasferimento all’ospedale Santa Croce. I carabinieri sono al lavoro per ricostruire quanto accaduto, anche grazie al racconto di alcuni testimoni.








Questo è un articolo pubblicato il 31-10-2019 alle 17:38 sul giornale del 02 novembre 2019 - 1389 letture

In questo articolo si parla di cronaca, fano, carabinieri, rissa, articolo, Simone Celli, stazione autobus

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bcjC