counter

Fano: Fiamme sul retro del ristorante Vecchia Osteria: palazzina danneggiata dal fumo

1' di lettura 01/11/2019 - Sarebbe partito da alcuni fusti di birra – per fortuna vuoti – l’incendio divampato nel primo pomeriggio di giovedì in un noto ristorante situato lungo la statale adriatica.

L’allarme è scattato intorno alle 14. Per cause in via di accertamento, le fiamme si sarebbero estese sul retro del locale. Si tratta del ristorante-birreria Vecchia Osteria di Marotta di Mondolfo, non lontano dalla stazione ferroviaria e situato al piano terra di una palazzina che - almeno parzialmente - è rimasta annerita dal fumo. L’area interna del ristorante, invece, non avrebbe riportato danni. Sulla pagina Facebook del locale la sdrammatizzazione del titolare. “Siamo più affumicati e più forti di prima!”, ha scritto meno di tre ore dopo l’incendio.

Il rogo è stato spento in breve tempo dai vigili del fuoco. Fondamentale la collaborazione di passanti e residenti, che si sono subito attivati per dare il loro contributo. “Vedere cittadini comuni far fronte tutti uniti per spegnere il fuoco, credetemi, mi ha reso orgogliosa di far parte di questa grande famiglia che si chiama Marotta”, ha scritto una residente sui social.








Questo è un articolo pubblicato il 01-11-2019 alle 16:53 sul giornale del 02 novembre 2019 - 386 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incendio, mondolfo, marotta, articolo, Simone Celli, vecchia osteria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/bck5





logoEV
logoEV