Senigallia: Su Telegram Vivere Senigallia raddoppia

1' di lettura 28/10/2019 - Telegram si sta rivelando una piattaforma sempre più utile e flessibile. Per questo Vivere Senigallia ha creato un secondo canale oltre allo storico @viveresenigallia, che offrirà un servizio diverso.

Il nostro primo canale, creato esattamente 4 anni fa quando la piattaforma di Telegram era ancora agli albori, presenta una selezione di notizie spedite manualmente dalla redazione, spesso corredate da foto o video. Durante le allerte meteo o in altre situazioni di crisi il canale viene aggiornato continuamente, anche in piena notte. È L'ideale per sapere sempre e in tempo reale cosa sta succedendo intorno a noi.
Lo si può trovare cliccando su https://t.me/viveresenigallia
Il servizio è simile a quello offerto su WhatsApp o Viber, ma più veloce.

Sul nostro secondo canale si possono trovare tutte le news appena pubblicate da Vivere Senigallia inviate in automatico. Il nuovo canale approfitta della possibilità che Telegram offre agli utenti di "silenziare" le chat. Ovvero di ricevere messaggi senza notifiche.
A fine giornata, o quando ne avrete la possibilità, potrete leggere tutte le ultime notizie della città.
Lo si può trovare cliccando su https://t.me/viveresenigallia2


di Giulia Mancinelli e Michele Pinto
redazione@viveresenigallia.it




Questo è un editoriale pubblicato il 28-10-2019 alle 11:48 sul giornale del 29 ottobre 2019 - 407 letture

In questo articolo si parla di attualità, michele pinto, giulia mancinelli, editoriale

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bb0z





logoEV