counter

Pesaro: Fridays For Future, gli studenti pesaresi in corteo per l'ambiente. LE FOTO

Fridays For Future 2' di lettura 27/09/2019 - Gli studenti pesaresi, in corteo per l’ambiente, sono scesi in piazza per il 3° global Strike for Future con Fridays For Future, il movimento nato per dar forza alle sollecitazioni di Greta Thunberg.

Il corteo, aperto dallo striscione “Per quanto vi crediate assolti siete lo stesso coinvolti”, si è mosso questa mattina dal Campus scolastico a piazza del Popolo, passando sopra il cavalcaferrovia De Sabbata e via Branca, affiancato dal vice sindaco Daniele Vimini.

"I ragazzi hanno chiesto agli adulti di unirsi al corteo per protestare con loro, ma soprattutto per sensibilizzare la cittadinanza. L’ Amministrazione deve essere al loro fianco e tutta la comunità deve prendere coscienza di ciò che sta succedendo".

"Straordinario messaggio dai ragazzi anche a Pesaro come oggi in tutto il mondo. I giovani non vogliono essere lasciati soli a manifestare, ma vogliono coinvolgere le altre generazioni in un cambio di passo per salvare l'ambiente. Per questo abbiamo voluto dare il senso di un'adesione forte alla loro lotta da parte di tutta la comunità".

"Molto toccante –conclude Vimini - l'arrivo in centro sulle note di 'Eppure Soffia' di Pierangelo Bertoli perché la musica sarà fondamentale alla forza di questo movimento".

Gli studenti hanno invaso le strade della città per una manifestazione che conclude la settimana globale per il clima iniziata venerdì scorso in tutto il mondo. Cortei, sit-in e flash mob stanno animando le piazze di oltre 150 città italiane.

Il ministro dell’Istruzione ha concesso la giustificazione dell’assenza con una circolare diffusa nei giorni scorsi.

Al fianco degli studenti anche la Cgil Pesaro e Urbino che sostiene la manifestazione dei giovani del movimento Fridays for Future a sostegno del futuro del Pianeta e contro I cambiamenti climatici.

"Noi saremo in piazza ma senza le nostre bandiere e I nostri simboli - ha spiegato il Segretario provinciale Roberto Rossini - perché abbiamo deciso di sostenere questo movimento ospitando alcuni rappresentanti di Fridays for Future alla nostra assemblea generale del 2 ottobre a Pesaro".

Foto di Giovanni Zidda


   

di Redazione







Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2019 alle 11:57 sul giornale del 28 settembre 2019 - 208 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/ba3N





logoEV
logoEV