counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Ancora problemi per l'attività venatoria, Lega: "Episodio che rimarca l'inadeguatezza del governo regionale"

1' di lettura
1016

caccia

E' arrivato lo stop del Tar Marche alla preapertura della caccia per le giornate dell'8 e dell'11 settembre, prevista dalla delibera di giunta regionale di fine agosto.

Sono ben noti i problemi che le dissennate politiche regionali hanno prodotto in questi anni all'attività venatoria - sostengono i consiglieri del gruppo della Lega - e tornano a rimarcare l'inadeguatezza del governo regionale che, sulla caccia, continua ad inciampare in deroghe e ricorsi dell'ultimo minuto.


Ci troviamo di fronte ad una giunta regionale che, nel tentativo di barcamenarsi tra cacciatori e associazioni ambientaliste e animaliste, riesce ad esasperare tutti.
Gli esponenti della Lega auspicano che il mondo venatorio, in occasione delle future tornate elettorali, sappia trarre le giuste conclusioni.



caccia

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-09-2019 alle 11:11 sul giornale del 09 settembre 2019 - 1016 letture