counter

Ambulante abusivo sorpreso sul lungomare: multa da 5.000 euro

1' di lettura 31/08/2019 - Continua l’attività di controllo per il contrasto all’abusivismo commerciale sul lungomare cittadino da parte dei Carabinieri della Compagnia di Senigallia. Un venditore abusivo è stato sorpreso sul Lungomare Mameli.

Si tratta di un cittadino del Bangladesh, di 23 anni, domiciliato a Milano e in regola con il permesso di soggiorno, risultato sprovvisto delle necessarie autorizzazioni amministrative e privo del nulla-osta del Comune di Senigallia, indispensabili per poter esercitare l’attività di commercio su aree demaniali marittime in forma itinerante. Al giovane venditore abusivo è stata contestata la sanzione amministrativa per le violazioni delle norme regionali in materia di commercio su aree pubbliche per complessivi 5.000,00 euro, inoltre, sono stati sottoposti a sequestro amministrativo: 56 braccialetti e 34 paia occhiali da sole.

Il venditore anche se in regola sul territorio nazionale, essendo sprovvisto di documento di identità personale, è stato denunciato in stato di libertà alla Autorità Giudiziaria. La merce è stata sequestrata e consegnata alla depositeria comunale.






Questo è un articolo pubblicato il 31-08-2019 alle 13:56 sul giornale del 02 settembre 2019 - 638 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/baai





logoEV
logoEV