counter

Senigallia: Controlli contro l'abusivismo in spiaggia: sequestri e una multa di 5.000 euro

Abusivismo nelle spiagge, vù cumprà 1' di lettura 27/07/2019 - Venerdì mattina il personale della Polizia Locale, coordinato dal Comandante Brunaccioni, ha effettuato numerosi controlli sul litorale di Senigallia. Gli agenti hanno controllato in particolare la spiaggia di levante, notando la presenza di alcuni venditori ambulanti abusivi.

Alla vista delle pattuglie, alcuni di questi si sono prontamente allontanati, abbandonando la merce o tentando di nasconderla sotto i lettini dei bagnanti.

Un altro, di nazionalità senegalese, è stato riconosciuto, pur essendosi allontanato abbandonando la propria merce. Il commerciante abusivo stava vendendo borse di tela prive di marchio sull’arenile del lungomare Alighieri. Gli sono stati sequestrati 139 articoli per un valore al dettaglio di circa 2.000 euro e gli verrà notificato un verbale di 5.000 euro.

Sono stati, inoltre, rinvenuti in stato di abbandono alcuni carrelli e merce di varia tipologia, fra cui 320 articoli di pelletteria, abbigliamento e accessori.

Nei giorni scorsi, sono stati effettuati controlli anche sulla spiaggia del lungomare di ponente, dove sono stati sequestrati 19 capi di abbigliamento. I controlli vengono effettuati da una pattuglia, che si sposta velocemente sull’arenile grazie all’uso dei segway, con il supporto di altre pattuglie.






Questo è un articolo pubblicato il 27-07-2019 alle 08:54 sul giornale del 29 luglio 2019 - 667 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, redazione, abusivismo, spiagge, vu cumprà, Sara Santini, articolo





logoEV
logoEV