counter

Senigallia: Operazione "Mandriano": la Guardia di Finanza sequestra villa e auto di lusso ad un pregiudicato

1' di lettura 26/07/2019 - Con l’operazione denominata “Mandriano”, militari del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Ancona venerdì mattina hanno dato esecuzione al decreto di sequestro di una villa di pregio a Senigallia e di un'auto di lusso, per un valore di oltre 500 mila euro.

La misura si è resa necessaria a scopo preventivo nei confronti di un imprenditore pluripregiudicato per i reati di bancarotta, truffa e reati tributari ed è stata disposta, su richiesta della Procura della Repubblica di Ancona.

La ricostruzione del profilo di pericolosità sociale e le contestuali investigazioni finanziarie, hanno consentito ai finanzieri di richiedere l’adozione della misura del sequestro per prevenzione, a seguito dell’accertata sproporzione tra quanto dichiarato ai fini fiscali e il sostenuto tenore di vita insieme al patrimonio nel tempo accumulato da parte del soggetto pregiudicato. Le modalità di occultamento del patrimonio, svelate dalla scrupolosa attività investigativa posta in essere dagli specialisti del G.I.C.O., erano state realizzate attraverso l’interposizione di un’azienda formalmente proprietaria, a sua volta controllata dall’estero, mediante un mandato di fiducia depositato presso una fiduciaria statica in San Marino.

L’attività conferma l’impegno costante dell'autorità Giudiziaria e della Guardia di Finanza di Ancona nell'aggredire, attraverso lo strumento delle misure di prevenzione previste dal Codice Antimafia, i patrimoni illecitamente accumulati da soggetti che, socialmente pericolosi, sono stati nel tempo giudicati e definitivamente condannati.








Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2019 alle 14:31 sul giornale del 27 luglio 2019 - 1362 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a96K





logoEV
logoEV