counter

Urbino: Fano-Urbino, Gambini: "Pronto a sdraiarmi sulle rotaie per difendere la ferrovia"

maurizio gambini 1' di lettura 25/07/2019 - Intervistato da Tele 2000 il sindaco di Urbino Maurizio Gambini ha espresso la sua chiara e ferma posizione sul futuro della linea ferroviaria Fano-Urbino.

In particolare Gambini si è soffermato sull'ipotesi di realizzazione di una pista ciclabile sul percorso ferroviario, ipotesi portata avanti dal governo regionale e in particolar modo dal consigliere Andrea Biancani.

Per il sindaco di Urbino la ciclabile rappresenterebbe la pietra tombale sul ripristino della tratta, essendo assolutamente "non compatibile col progetto ferroviario".

Rivolgendosi ai sindaci del territorio favorevoli al progetto della Regione Gambini ha poi dichiarato fermamente: "Devono dire chiaramente che vogliono chiudere la ferrovia, la posizione deve essere chiara".

"Mi rimane solo da sdraiarmi sulle rotaie, perché quel cemento sulla ferrovia non verrà gettato, lo posso assicurare a tutti i cittadini di questo territorio - ha concluso il sindaco - non credo che possiamo parlare di turismo facendo venire qui le persone in bicicletta, le infrastruttute vanno salvaguardate, non si può buttare via quelle che abbiamo".

Questo il video completo tratto dalla pagina Facebook di Tele 2000:






Questo è un articolo pubblicato il 25-07-2019 alle 18:13 sul giornale del 25 luglio 2019 - 467 letture

In questo articolo si parla di attualità, fano, urbino, pista ciclabile, ferrovia fano urbino, andrea biancani, Maurizio gambini, antonio mancino, ferrovia valmetauro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a944





logoEV
logoEV