counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Macerata: ragazzina si allontana da casa, rintracciata dai Carabinieri

1' di lettura
1642

Una famiglia della provincia maceratese ha trascorso ore di apprensione per l’allontanamento della figlia minore, poi rintracciata dai carabinieri di Appignano.

Tutto è iniziato qualche giorno fa quando una coppia di genitori, allarmati poiché la loro figlia minore non aveva fatto rientro in casa dopo un'uscita pomeridiana, si è rivolta ai Carabinieri. I militari del Comando di Appignano, ricevuta la segnalazione, si sono messi all’opera e hanno ascoltato gli amici della ragazzina.

Nessuno l’aveva vista. La giovane non aveva con sé il cellulare e quindi le ricerche sono risultate ancora più difficoltose. Sono state passate al setaccio le immagini delle telecamere della zona che ha “catturato” il passaggio della ragazzina.

Non era sola, insieme a lei c’era un coetaneo. I militari, non senza fatica, sono riusciti, dopo aver “navigato” sui social, a dare un nome al giovane.

Finalmente, dopo molte ore, la minore è stata rintracciata insieme al ragazzino. I genitori, ai quali è stata affidata, hanno tirato un sospiro di sollievo.



Questo è un articolo pubblicato il 29-05-2019 alle 09:38 sul giornale del 30 maggio 2019 - 1642 letture