counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
articolo

Obbligo vaccinale: Volpini, "Sale la copertura, siamo tornati alla soglia di soddisfazione"

2' di lettura
402

fabrizio volpini

Senigallia in prima linea nella lotta ai no-vax. La IV Commissione consiliare comunale ha discusso la mozione del sindaco Mangialardi per aderire al "Patto per la Scienza" presentato dallo scienziato Guido Silvestri e dal virologo Roberto Burioni e intanto aumenta la copertura vaccinale nell'area vasta e in Regione.

L'adesione al Patto per la Scienza (che dovrà essere approvato dal Consiglio Comunale) da parte dei Senigallia rappresenterebbe quindi un elemento di “continuità” con l'azione già intrapresa sul tema della lotta ai no-vax.

Fabrizio Volpini, presidente della Commissionre regionale sanità, ha presentato per la Regione Marche (prima regione insieme all'Emilia Romagna) la proposta di legge per l'obbligo vaccinale nei nidi e asili e Senigallia è stato il primo comune ad aver adottato un analogo regolamento, poi uniformati dalla Legge Lorenzin che ha esteso l'obbligo vaccinale fino alle elementari.

La proposta di legge regionale sull'obbligo vaccinale è stata un successo -commenta Volpini- nelle Marche, e anche nell'area vasta 2 di Senigallia, la copertura vaccinale era drasticamente calata ed ora siamo risaliti. Per l'esavalente siamo oltre il 93% delle coperture, praticamente arriviamo alla soglia ottimale del 94% mentre al 95% arriveremmo alla copertura raccomandata per la cosiddetta immunità di gregge. Ancora più importante la ripresa della copertura vaccinale per il morbillo e il trivalente. Eravamo scesi all'82%, con tanto di casi di morbillo anche gravissimi e rischi epidemie, ed ora siamo tornati al 93%”.

La Regione, insieme all'Asur, continuerà con i controlli precisando che al momento, a Senigallia, nessun bambino è stato lasciato a casa. "Seppure nell'incertezza della legge nazionale attuale, che consente le autocertificazioni da parte dei genitori, effettuiamo controlli incrociati sui dati ma ad oggi -aggiunge Volpini- non ci risultano situazioni di criticità".



fabrizio volpini

Questo è un articolo pubblicato il 09-04-2019 alle 09:55 sul giornale del 10 aprile 2019 - 402 letture