counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Jesi: giovane sorpreso a spacciare Ketamina, a casa sua anche marjiuana in dosi

1' di lettura
430

Nel tardo pomeriggio di mercoledì (3 aprile) i poliziotti della Squadra Mobile di Ancona hanno sorpreso un giovane a spacciare ketamina e lo hanno arrestato.

Il giovane era controllato già da tempo dagli investigatori, ormai certi che spacciasse droga a coetanei della piazza jesina.

Così mercoledì sera gli agenti, appostati in una zona di Jesi insieme ai colleghi del Commissariato, lo hanno visto cedere una dose di qualche grammo di Ketamina ad un altro giovane tossicodipendente.

Immediatamente intervenuti, hanno arrestato il giovane, un polacco (D.P. classe '94), per spaccio di sostanze stupefacenti.

La successiva perquisizione effettuata presso la sua abitazione ha permesso alla Polizia di rinvenire, nascosti sotto un comodino, anche 10 involucri di marijuana del peso di mezzo etto, pronti per il mercato della Vallesina.

Oltre alla droga i Poliziotti hanno sequestrato diverso materiale per il confezionamento delle dosi tra cui mezzo chilo di creatina usata per “tagliare” la droga”.

La Procura della Repubblica presso il Tribunale di Ancona disponeva il collocamento del giovane agli arresti domiciliari in attesa del giudizio di convalida previsto per venerdì mattina in merito ai reati di: spaccio in flagranza di ketamina e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish suddivisa in 10 involucri per complessivi mezzo etto con l’aggravante della continuazione.



Questo è un articolo pubblicato il 04-04-2019 alle 22:49 sul giornale del 05 aprile 2019 - 430 letture