counter

Chiede un passaggio e poi lo deruba. Vittima un anconetano

polizia 1' di lettura 26/02/2019 - Chiede un passaggio e poi lo deruba. La polizia rintraccia l’autore. Operazione congiunta tra Volante e Mobile.

Blitz all’alba di martedì per la Polizia di Stato, Squadra Mobile, Sezione Furti e rapine. La perquisizione, delegata dalla Procura della Repubblica di Ancona, ha fatto scattare la denuncia per un 25enne straniero, con precedenti. Lo scorso dicembre infatti, un anconetano, dava un passaggio a bordo della sua auto al 25enne, conducendo dalla zona Piano San Lazzaro alla zona Archi, dove gli aveva chiesto, cortesemente, di essere accompagnato. Una volta giunti a destinazione, prima di scendere, il 25enne chiedeva al conducente di poter utilizzare il suo telefono cellulare per una sola chiamata, dato che il suo cellulare era scarico.

Ma di lì a poco il giovane si dileguava rubando lo smartphone che il malcapitato aveva acquistato il giorno prima per 500 euro. La denuncia sporta negli uffici di via Gervasoni, faceva scattare immediatamente un’attività investigativa da parte dei poliziotti della Squadra Mobile che, coordinati dalla Procura della Repubblica procedente, riuscivano a localizzare l’apparato telefonico nell’abitazione del 25enne alle Grazie.

Martedì mattina, gli agenti della squadra Mobile dorica hanno dato corso al decreto di perquisizione emesso a carico dell’indagato rinvenendo nella camera da letto, lo smartphone rubato lo scorso dicembre. Il cellulare veniva sottoposto a sequestro e riconsegnato al proprietario, mentre il responsabile veniva deferito alla Procura di Ancona.






Questo è un articolo pubblicato il 26-02-2019 alle 15:31 sul giornale del 27 febbraio 2019 - 1098 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, ancona, vivere ancona, laura rotoloni, vivereancona.it, redazione@vivereancona.it, articolo, volante della polizia notte

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a4G5





logoEV