counter

Corinaldo: ubriaco cerca di investire i volontari del 118, poi scappa. Nei guai un 60enne

ambulanza vigili del fuoco 1' di lettura 25/02/2019 - Domenica pomeriggio, intorno alle 16,30 un uomo di circa 60 anni, in evidente stato confusionale probabilmente dovuto all'alcool, si e accasciato davanti alla sede del 118 di Corinaldo. Subito l'uomo è stato soccorso dai volontari del 118 presenti all'interno della sede anche se fuori servizio.

La situazione è subito degenerata fino a scene da film dove il 60enne è scappato e salito in macchina ha provato ad investire i volontari andando a sbattete contro muretti, pali, macchine e transenne tanto da ferire anche uno di loro; poi si è poi dileguato all'arrivo delle forze del ordine. Il volontario T. L., soccorso da tutti i suoi colleghi, se l'è cavata con 5 giorni di prognosi ed è stato dimesso la sera stessa dal Pronto Soccorso. di Senigallia mentre i preseñtti se la sono cavata con tanto spavento e paura.






Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2019 alle 14:47 sul giornale del 26 febbraio 2019 - 743 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, corinaldo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a4E6