counter

Pallanuoto: serie B, Jesina bloccata a Napoli

1' di lettura 03/02/2019 - Nulla da fare per la Jesina, che torna dalla trasferta di Napoli con zero punti in tasca.

L'assenza di Baldinelli, seppur pesante, non può essere un alibi, dopo una gara giocata sempre di rincorsa. La partenza in realtà era stata più che buona, con Chitarroni che trova subito l'1-1, e diverse occasioni sciupate per portarsi in vantaggio. Alla lunga però gli errori sono stati pagati a caro prezzo: i Granata si interferiscono senza fortuna nel gioco al centro e lasciano troppe volte la piscina aperta ai padroni di casa. La volontà non è certo mancata da parte di Vitali e compagni, ma ogni tentativo di aggancio è sempre stato ben rintuzzato dal Basilicata 2000, che poi nell'ultimo quarto ha trovato il definitivo allungo.

Una sconfitta dunque che deve rappresentare un bagno di umiltà, e che consentirà di analizzare serenamente gli errori e valutare le cose da migliorare, soprattutto in trasferta.

BASILICATA 2000 – JESINA PALLANUOTO 12 -6

JESINA PALLANUOTO: Ferazzani, Paolucci, Mattei, Vitali, Romiti, Garbini, Zannini, Mancinelli, Chitarroni, Sebastianelli, Baleani, Rossi, Pal All. Iaricci.

Marcatori: 3 Zannini, Paolucci, Mancinelli, Chitarroni

Parziali: 2-1; 2-1; 3-2; 5-2


   

da ASD Jesina Pallanuoto





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-02-2019 alle 17:30 sul giornale del 04 febbraio 2019 - 257 letture

In questo articolo si parla di sport, Asd jesina pallanuoto

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/a3UT