Proposta di legge regionale per la promozione di una cultura diffusa della valutazione delle politiche

2' di lettura 30/01/2019 - Una sempre crescente attenzione al tema della valutazione dell’appropriatezza e dell’efficacia delle politiche pubbliche. E’ a partire da questa considerazione che i consiglieri del Comitato per il controllo delle politiche hanno sottoscritto e presentato una proposta di legge finalizzata alla promozione di una cultura diffusa della valutazione dell’efficacia della legislazione regionale.

“Una proposta di legge – ha spiegato il presidente del Comitato, il consigliere regionale Gianluca Busilacchi - utile in primo luogo alla stessa Assemblea legislativa che ha la necessità di ottenere dati e informazioni per capire se e in quale misura le norme varate hanno ottenuto i risultati sperati e quali siano gli eventuali correttivi e margini di miglioramento”. Un’indagine, su questo versante, che sarà possibile grazie all’attivazione di borse di studio per neolaureati e tirocini formativi, da svolgersi presso l’Assemblea legislativa, oltre che alla stipula di apposite convenzioni con le Università.

Sarà l’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale a stabilire, di anno in anno, in base alle risorse disponibili, il numero e l’ammontare delle borse di studio. “Si tratta – aggiunge Busilacchi – di una proposta di legge al passo con i tempi e sempre più rispondente all’esigenza di migliorare la qualità delle leggi in funzione delle reali esigenze dei cittadini. Inoltre, con questa legge, si marca il valore forte della cultura e della conoscenza, confermando, in tal senso, il ruolo guida delle Università e dei giovani laureati”.

Positivo anche il commento del vicepresidente del Comitato, Sandro Zaffiri, secondo il quale “questa legge rappresenta uno strumento necessario per rendere la politica e le politiche sempre più vicine alle reali esigenze dei cittadini, perché troppe sono le norme rimaste inattuate, in questa come in altre regioni”.

Il Comitato è così composto: Gianluca Busilacchi (presidente), Sandro Zaffiri (vicepresidente), Piero Celani, Enzo Giancarli, Elena Leonardi, Gianni Maggi, Francesco Micucci e Federico Talè.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2019 alle 11:47 sul giornale del 31 gennaio 2019 - 412 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3Mi