Ancona: writer lascia il segno, imbrattati i portici di piazza Cavour

1' di lettura 14/01/2019 - Vandali di nuovo in azione in pieno centro. Nella notte fra sabato e domenica un dispettoso writer si è divertito a imbrattare cinque colonne del porticato di piazza Cavour, con vista sulla ruota panoramica ancora illuminata.

Ha lasciato il suo marchio di fabbrica: “Quish”, cinque lettere, una per pilastro, gigantografie disegnate con bombolette spray di vari colori. Il Comune è intenzionato ad acquisire le immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza della zona per risalire all’autore del vistoso imbrattamento. Le spycam erano state potenziate dopo il restyling di piazza Cavour del 2016, ma non sono state sufficienti per tenere a bada i vandali che a più riprese hanno rovinato panchine, muri e arredi pubblici, anche in corso Garibaldi.






Questo è un articolo pubblicato il 14-01-2019 alle 13:10 sul giornale del 15 gennaio 2019 - 408 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, piazza, vandali, Cavour, writer, articolo, imbrattamento

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/a3fJ