counter

Altri fondi regionali per l'impiantistica sportiva. Mangialardi: "Grazie alla giunta regionale"

1' di lettura 27/12/2018 - Esaurita la graduatoria per la ristrutturazione dell’impiantistica sportiva nei comuni delle Marche.

“La giunta regionale ha destinato altri 900mila euro per finanziare gli ultimi 15 interventi ed esaurire così la graduatoria - ha detto Maurizio Mangialardi, Presidente di Anci Marche, appena avuto la rassicurazione dalla giunta - che significa fondi regionali per la ristrutturazione a disposizione del cofinanziamento.

Lo scorso 9 ottobre ci eravamo ritrovati col presidente Luca Ceriscioli in conferenza stampa per annunciare i 21 nuovi interventi sempre con contributo al 50% a fondo perduto a titolo di cofinanziamento. In quella sede avevamo chiesto un ulteriore impegno per gli ultimi 15 progetti che oggi è stato onorato”. Ora quindi i progetti finanziati sono 107.

Ai fondi regionali si aggiungono i fondi del bando Sport e Periferie e quelli legati al bando Art Bonus.

"A nome dei Comuni delle Marche - ha concluso Mangialardi - confermo che la soddisfazione è grande e ne beneficeranno sia gli studenti che gli anziani che il comparto turistico perché potremo ospitare nei prossimi anni sempre più eventi godendo di una dotazione infrastrutturale moderna e funzionale”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-12-2018 alle 17:10 sul giornale del 28 dicembre 2018 - 316 letture

In questo articolo si parla di attualità, Anci Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a2Qo





logoEV
logoEV