counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > SPORT
articolo

Calcio: serie D, Jesina pesantemente sconfitta nello scontro diretto con Forlì

1' di lettura
345

La Jesina non riesce a uscire indenne da Forlì, dove perde lo scontro salvezza con i pari in classifica, sprofondando in zona retrocessione, compromettendo lo scontro diretto.

Tre reti sul groppone e ancora pochi minuti a disposizione per i nuovi arrivati Matinata (appena 15’ in tre partite) e Cruz, mandato nella mischia a partita già compromessa.

Il prossimo turno, per niente facile contro la forte Sangiustese, è stato anticipato a sabato 22, ore 14,30.

FORLI’-JESINA 3-0

Forlì: Semprini, Nigretti (45’st Gimelli), Baldinini, Vesi, Prati (11’ st Cenci), Croci, Del Sante (29’ st Ambrosini), Cortesi, Ferrario, D’Angeli (43’ st Bungaja), Possenti. All.: Protti.

Jesina: Anconetani, Martedì, Nonni, Marini (5’ st Cameruccio), Riccio, Bordo, Trudo, Yabrè (29’ st Magnanelli), Bubalo (40’ st Matinata), Ricci (19’ st Fracassini), Pasqualini (19’ st Cruz). All.: Ciampelli.

A disposizione: Perez Gomez, Magnanelli, Fracassini, Barchiesi, Pierandrei, Cameruccio, Ceccuzzi, Matinata, Cruz.

Arbitro: Gianquinto di Trapani.

Reti: 20’ pt Del Sante, 46’ pt Del Sante, 37’ st D’Angeli (nella foto, pagina Facebook del Forlì)



Questo è un articolo pubblicato il 16-12-2018 alle 17:54 sul giornale del 17 dicembre 2018 - 345 letture