counter

Camerata Picena: muore a soli 29 anni stroncato da una grave malattia, addio a Tommy

1' di lettura 10/12/2018 - Se n'è andato a soli 29 anni. A strapparlo nel pieno della vita è stata una malattia tanto fulminea quanto gravissima. Camerata Picena è in lutto per Tommaso Piersanti, il giovane morto ieri a causa di un male incurabile.

Tommaso giocava a calcio, nel Real Casenuove, società di Montemarciano che milita nel campionato di Terza Categoria. Sotto shock i compagni di squadra e la società.

"Ci troviamo a scrivere l'aggiornamento che nessuno avrebbe mai voluto scrivere - afferma la società sportiva - Tommy, uno dei nostri ragazzi, non c'è più, stroncato da un male tanto terribile quanto rapido nel seguire il suo corso. In pochi giorni ci è stato strappato con una brutalità che lascia compagni e dirigenti in uno sgomento profondo. Non possiamo neanche immaginare il dolore che in queste ore stanno provando i suoi familiari e proprio a loro vogliamo mandare il nostro più caloroso abbraccio. Questa storia ci lascia sicuramente tante lacrime e tanta rabbia, perché non è facile accettare che un ragazzo muoia così nel fiore degli anni. Non è facile per noi articolare pensieri e parole nel tumulto che questa perdita ci lascia, ma ci sentiamo di promettere a Tommy, ovunque si trovi in questo momento, che faremo di tutto per onorare il suo ricordo sul campo e fuori, lottando proprio come faceva lui, fino all'ultimo minuto che ha trascorso insieme a noi. Questo è stato il suo più grande insegnamento.

Ci manchi e ci mancherai.... Ciao compagno, fratello, amico".






Questo è un articolo pubblicato il 10-12-2018 alle 23:45 sul giornale del 11 dicembre 2018 - 1008 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, montemarciano, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/a2jq





logoEV