counter

Trecastelli: si ubriacano e litigano, la madre accoltella il figlio 25enne

1' di lettura 26/10/2018 - Accoltella il figlio al culmine di una lite. E' successo a Ripe di Trecastelli dove una donna brasiliana di 45 anni in preda ai fumi dell'alcol ha sferrato alcuni fendenti al figlio, anche lui apparso visibilmente alterato dall'ebbrezza alcolica.

L'epidisodio risale alla notte tra mercoledì e giovedi quando i carabinieri sono intervenuti in via Roma, intorno alle 3.15, proprio a seguito della chiamata del figlio, un giovane di 25 anni, anche lui brasiliano. I militari, giunti sul posto, hanno trovato il ragazzo in strada, davanti all'abitazione, sanguinante.

Mentre il ragazzo veniva accompagnato in ospedale in ambulanza, i militari hanno ricostruito la dinamica dell'accaduto. Entrati in casa hanno trovato piatti e vetri rotti, disordine e il coltello sporco di sangue. La donna, al culmine di una lite scaturita per futili motivi, avrebbe sferrati alcune coltellate a figlio, che ha riportato alcuni tagli, per fortuna superficiali, al braccio. Ferite ritenute guaribili in 15 giorni.

Ad acuire la furia della donna, che aveva trascorso la serata in casa con il figlio, sarebbe stato proprio l'alcol che i due avevano bevuto, evidentemente, in abbondanza. Al termine delle procedure di rito i Carabinieri hanno denunciato la donna per lesioni personali aggravate.








Questo è un articolo pubblicato il 26-10-2018 alle 16:45 sul giornale del 27 ottobre 2018 - 690 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, trecastelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aZNW





logoEV
logoEV