counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: frantumati i vetri a colpi di mazza da baseball. Due arresti per danneggiamento d'auto

1' di lettura
423

Operazione dei Carabinieri del Comando Compagnia di Ancona che ha portato all'arresto di due uomini che nella nottata tra martedì e mercoledì si sono resi protagonisti di un danneggiamento di un'auto nel quartiere “Ponterosso”. Frantumati i vetri a colpi di mazza da baseball.

Era da poco trascorsa la mezzanotte quanto i carabinieri della Compagnia di Ancona, a seguito di richiesta pervenuta sull’utenza 112, intervenivano nel quartiere Ponterosso dove era stato effettuato poco prima un vero e proprio raid adi danni di un'auto che si trovava parcheggiata.

Giunti sul posto i militari si sono trovati di fronte all'utilitaria distrutta: i vetri completamente frantumati e diversi graffi e bozzi lungo la carrozzeria. Con molta probabilità i danni sarebbero dovuti a calci e colpi inferti con una mazza da baseball.

Le attività di ricerche effettuate nell’immediatezza hanno permesso di risalire a due individui di sesso maschile – infra quarantenni – quali autori del raid punitivo, non si esclude inoltre la partecipazione di altri individui che è tuttora al vaglio.

Sono in corso, infatti, ulteriori approfondimenti volti a meglio definire l’evento e soprattutto a capire quali possano essere state le ragioni che hanno scatenato un cosi violento ed efferato gesto. Per i due tratti in arresto, che sono stati trovati in possesso, di una mazza da baseball e altri oggetti contundenti, si sono aperte le porte del carcere di Montacuto e nei prossimi giorni saranno chiamati a deporre dinanzi al Gip per il previsto giudizio di convalida. Per loro l’accusa di danneggiamento aggravato e possesso di oggetti atti ad offendere.



Questo è un articolo pubblicato il 03-10-2018 alle 17:27 sul giornale del 04 ottobre 2018 - 423 letture