Il Garante dei diritti in visita alla Rems con i parlamentari marchigiani

Garante dei diritti, Andrea Nobili, 1' di lettura 29/06/2018 - Al sopralluogo hanno partecipato Roberto Rossini (Movimento 5 Stelle) e Andrea Cecconi (Gruppo Misto). Presso la struttura residenziale di Monte Grimano Terme sono ospitate attualmente 20 persone, soltanto quattro provenienti da fuori regione, affette da patologie psichiatriche.

Sopralluogo presso la sede Rems (Residenza per l’esecuzione delle misure di sicurezza) “Case Gemelle” di Monte Grimano Terme. Con il Garante dei diritti, Andrea Nobili, i parlamentari Roberto Rossini (Movimento 5 Stelle) e Andrea Cecconi (Gruppo Misto).

Presso la struttura residenziale sanitaria sono ospitate attualmente 20 persone, soltanto quattro provenienti da fuori regione, affette da patologie psichiatriche.

La valutazione delle condizioni di accoglienza ed il programma di permanenza sono effettuati dai Centri di salute mentale competenti, con la collaborazione dell’equipe terapeutica della stessa Rems. Accanto alla funzione di custodia viene espletata anche quella terapeutico – riabilitativa attraverso diverse attività che hanno come finalità il recupero, la risocializzazione ed il sostegno dei pazienti.

“Con il definitivo superamento degli ospedali psichiatrici giudiziari – ha sottolineato Nobili – questo tipo di residenza rappresenta la nuova struttura in grado di assicurare i necessari percorsi di riabilitazione, sempre nel pieno rispetto delle misure adottate dall’autorità giudiziaria. E’ ovvio che la situazione richiede un monitoraggio costante, vista la complessità delle problematiche presenti ed anche in relazione alla provvisorietà delle sedi ospitanti”

Da Monte Grimano Terme, infatti, la Rems dovrebbe essere trasferita a “Le Badesse” di Macerata Feltria. La visita rientra nel ciclo voluto dallo stesso Garante per rappresentare ai nuovi parlamentari la situazione degli istituti penitenziari regionali. A.Is.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-06-2018 alle 16:41 sul giornale del 30 giugno 2018 - 332 letture

In questo articolo si parla di attualità, regione marche, andrea nobili, Garante dei diritti





logoEV