counter

Senigallia: spaccata da "Limoni", banditi colpiscono anche al Centro Commerciale

1' di lettura 28/04/2018 - Sabato notte di fuoco per la Val Cesano. Mezz'ora circa dopo il colpo ai danni del distributore di metano di Ponte Rio, dei malviventi hanno messo a segno una "spaccata" ai danni della profumeria Limoni all'interndo del centro commerciale Il Maestrale.

I malviventi hanno sfondato, intorno alle 3.15 di sabato mattina, prima la vetrata di ingrasso che si trova accanto alla porta girevole del Maestrale e subito dopo hanno sfondato la saracinesca della profumeria Limoni. Un colpo lampo durante il quale i rapinatatori hanno arraffato quanti più cosmetici possibile per poi scappare.

I malviventi per la spaccata hanno utilizzato una Volkswagen. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che stanno effettuando le indagini anche con l'ausilio dei filmati delle telecamere di sorveglianza interne. Sabato mattina il valore della merce rubata era ancora da quantificare. Gli inquirenti tendono ad escludere che il colpo al Maestrale e quello a Ponte Rio, seppure geograficamente vicini, siano stati messi a segno della stessa banda.

(Foto di Alessandro Viali)






Questo è un articolo pubblicato il 28-04-2018 alle 10:59 sul giornale del 30 aprile 2018 - 1223 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere senigallia, giulia mancinelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aT29