counter

Ancona: Falciato in via Marconi. Paura per un 23enne

1' di lettura 06/04/2018 - Falciato in via Marconi dopo un sorpasso azzardato. Paura per un 23enne che attraversava la strada

Illuminazione, segnaletica e asfalti nuovi non bastano. Via Marconi resta una strada pericolosissima per i pedoni. Venerdì mattina si è verificato l’ennesimo investimento. Attorno alle 8,30 un ragazzo nigeriano di 23 anni (M.F. le sue iniziali) è stato centrato in pieno da un’auto condotta da una donna, impegnata in un’operazione di sorpasso di un autobus. Subito sul posto si è portato il 118 con un’ambulanza della Croce Rossa e una pattuglia della polizia municipale. Il giovane non è in pericolo di vita, ma ha riportato la frattura della caviglia ed è stato trasportato al pronto soccorso di Torrette.

Secondo una prima ricostruzione, ha attraversato la strada, lasciandosi alle spalle gli Archi, nel momento in cui un mezzo della Conerobus era fermo per far scendere i passeggeri, all’altezza della scuola elementare. Probabilmente non si è accorto che in quel momento un’auto stava sorpassando il bus. Sbucando fuori all’improvviso, è stato falciato dal veicolo, che procedeva in direzione centro e non è riuscito ad evitare il violento impatto. Ormai non si contano più gli incidenti agli Archi, con investimenti, purtroppo anche mortali, che in passato sono avvenuti perfino sulle strisce pedonali.


   

di Redazione





Questo è un articolo pubblicato il 06-04-2018 alle 23:02 sul giornale del 07 aprile 2018 - 645 letture

In questo articolo si parla di cronaca, ancona, investimento, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aTmX





logoEV
logoEV