counter

Ostra: neonata trovata morta tra i rifiuti, scoperta shock a Casine

1' di lettura 15/03/2018 - Scoperta shock giovedì pomeriggio nella ditta di rifiuti speciali di Casine di Ostra, (An) in via dell'Industria, dove, tra i rifiuti, é stato trovato il corpicino purtroppo ormai senza vita di una neonata.

I resti trovati sarebbero quelli di una neonata abbandonata a poche ore dalla nascita, ma le indagini sono ancora in corso. Sul luogo sono giunti i carabinieri di Senigallia, dopo la segnalazione da parte di uno degli operai, del ritrovamento. La procura di Ancona ha aperto un fascicolo contro ignoti per infanticidio.

Sul luogo anche il medico legale per esaminare i resti del corpicino. Al momento è possibile risalire solo al sesso e alla pelle bianca della neonata. Il pm ha intanto disposto l'autopsia. Il feto sarebbe arrivato alla discarica insieme ad altri rifiuti provenienti anche da fuori provincia. Nell’impianto di Casine infatti vengono smaltiti rifiuti speciali. Sul nastro trasportatore insieme a residui di rame e altri materiali è comparso anche il corpicino della neonata.

Ulteriori aggiornamenti nelle prossime ore.






Questo è un articolo pubblicato il 15-03-2018 alle 21:42 sul giornale del 16 marzo 2018 - 2171 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, ostra, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aSHL





logoEV
logoEV