counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Acquasanta Terme: Piero Celani a Urbinati, "Impegnate per il recupero della grotta fondi di bilancio"

2' di lettura
645

piero celani

Noto con molto piacere che il consigliere regionale Fabio Urbinati ed il PD, mi rincorrono sul problema della grotta sudatoria delle terme di Acquasanta, e sulla necessità di un suo immediato recupero, nonché sulla sua unicità.

Sul punto concordo con loro, su tutto il resto, dico invece che arrivano secondi, se non buon ultimi, dimostrando anche di non conoscere quanto successo nel tempo sull'argomento. Quindi, premesso che da anni sostengo, inascoltato sia dall'allora che dall'attuale regione, sempre a guida PD, che l'industria delle terme e' l'unica grande risorsa (insieme al travertino) del territorio acquasantano e di quello ad esso collegato, vorrei dire agli amici del PD ed al consigliere Urbinati:

- Lasciate stare i proventi degli sms solidali, avete già fatto una pessima figura con gli italiani, proponendo piste ciclabili, elisuperfici e quant'altro, impegnate per il recupero della grotta, fondi di bilancio e risorse del POR-FESR di cui ce ne sono a quantità, e non 3 mil di euro, ma almeno 5/6 milioni, dato che occorre realizzare anche importanti e indispensabili opere complementari, quale ad esempio un adeguato impianto di risalita che colleghi la grotta al centro di Acquasanta, tra l'altro già previsto negli anni '80 e mai realizzato per mancanza di fondi. -

Prima di pensare all'elisuperficie, miglioriamo gli attuali ospedali di Ascoli e San Benedetto, che sono allo sbando dal punto di vista sanitario, vedasi l'attuale situazione dei pronto soccorso. - Mi meraviglia infine, che il PD, Urbinati e la Regione, si accorgono solo oggi che le terme di acquasanta sono una grande risorsa per il territorio, e nulla hanno fatto, quando la provincia di Ascoli, sotto la mia presidenza, e prima ancora con Massimo Rossi, aveva avviato studi ricognitivi, sostenendoli con proprie risorse, per verificare la fattibilità di riapertura della grotta sudatoria. Troppo semplice parlare adesso, non spendere un euro del proprio bilancio, ed impegnare le donazioni degli italiani. Cari signori, così non va!



piero celani

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-08-2017 alle 11:01 sul giornale del 31 agosto 2017 - 645 letture