counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Civitanova: cocaina sul tetto di casa, denunciati tre marocchini

1' di lettura
732

polizia

Verso le ore 18.00 di domenica gli agenti della “Volante” del Commissariato di Polizia di Civitanova Marche mentre si stavano avvicinando all’abitazione di un cittadino di origini marocchine dove l’uomo è ai domiciliari, vedevano uscire dall’abitazione un individuo che veniva subito fermato ed identificato per un giovane, anch’esso marocchino, pluripregiudicato per reati in materia di stupefacenti e senza fissa dimora.

Immediatamente gli agenti procedevano al controllo della persona sottoposta agli arresti domiciliari la quale apriva la porta di casa consentendo l’ingresso del personale di Polizia. Appena entrati gli agenti udivano dei rumori sospetti provenienti dal piano superione che raggiungevano immediatamente notando, all’interno di un bagno, un uomo che tentava in modo maldestro di nascondesi dentro al box doccia e una scala che attraverso un abbaino dava sul tetto della casa.

Subito fermata anche questa terza persona, un giovane di origini marocchine e pluripregiudicato per reati in materia di droga domiciliato fuori regione, venivano sottoposte a perquisizione tutte e tre le persone nonchè l’abitazione. Sul tetto di quest’ultima veniva rinvenuto un involucro contenente circa 20 grammi di cocaina e un bilancino di precisione utilizzato per la pesatura delle dosi. Per quanto sopra i tre uomini rispettivamente di 27,26 e 30 anni sono stati deferiti all’A.G. per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.



polizia

Questo è un articolo pubblicato il 28-08-2017 alle 19:16 sul giornale del 29 agosto 2017 - 732 letture