counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Cinema, giovani e didattica alla 74a edizione della Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

2' di lettura
556

Mentre al Lido fervono i preparativi per “tirare a lucido” i luoghi e gli spazi che per dieci giorni saranno sotto l’occhio delle videocamere di tutto il mondo, anche nelle Marche, alcuni giovani animatori culturali si apprestano alla partenza verso quel Festival del Cinema che, primo fra tutti, ha dato dignità artistica a quel linguaggio che, non a caso, è stato definito “Settima Arte”.

Provenienti da Ancona, Jesi, Senigallia, Cupra Marittima e Civitanova Marche, sono 16 gli operatori culturali del CGS – Cinecircoli Giovanili Socioculturali che si avvicenderanno in due turni di presenza al Lido, a questi si aggiungono altri operatori (sempre dell’Associazione), dalla Liguria. Da Ancona, in particolare, il gruppo è composto da 7 animatori CGS, in prevalenza, giovani, di età compresa tra i 19 e i 26 anni.

Durante la Mostra del Cinema i ragazzi saranno coinvolti non solo nella visione delle pellicole proposte dalle varie Sezioni della Mostra, ma anche e soprattutto sul confronto con gli scenari culturali della contemporaneità, anche attraverso un aggiornamento operativo sul linguaggio Cinema che parte dal lavoro di recensione on-line dei vari film visionati con uno sguardo più attento al significato che al mainstream (sul sito www.sentieridicinema.it, sezione Fuori dal Coro); inoltre, come sempre, sarà colta l’occasione di offrire un servizio a chi opera direttamente nella programmazione delle Sale della Comunità.

Ma l’aspetto, forse più intrigante, per coloro che si avvicinano per la prima volta alla kermesse veneziana, sarà quello legato al lavoro di Giuria per l’assegnazione del premio collaterale Lanterna Magica (20a edizione), che l’Associazione nazionale CGS -Cnos/Ciofs, dal 1998 assegna la film che più degli altri riesce a stimolare la fantasia dei giovani o a veicolarne le istanze creative e lo sguardo critico sul mondo contemporaneo (lo scorso anno il Premio è stato conferito al film Dark Night di Tim Sutton).

A guidare il gruppo ed il relativo Laboratorio Venezia Cinema 2017, i responsabili del Progetto CGS Marche e ACEC Marche: “Sentieri di Cinema”, affiancati da quei giovani animatori che hanno seguito negli anni Corsi, Laboratori e Rassegne proposti dall’Associazione CGS fino a ricoprire ruoli importanti nella gestione dell’analogo Laboratorio che da anni si tiene a Giffoni durante l’omonimo festival del cinema dei ragazzi.

Entrambi i Laboratori da parecchi anni sono affidati dall’Associazione nazionale CGS al gruppo di Ancona del CGS Dorico per la competenza e per la storica presenza testimoniante nel mondo della Comunicazione Sociale. Per seguire le attività del gruppo marchigiano CGS a Venezia e leggere le recensioni quotidiane sui film in programma: www.sentieridicinema.it



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-08-2017 alle 09:49 sul giornale del 29 agosto 2017 - 556 letture