counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Porto Recanati: noto avvocato anconetano va a prendere la macchina, ma trova i Carabinieri ad aspettarlo

1' di lettura
1189

Andando a prendere la sua macchina nella prima mattina di giovedì, per recarsi al suo studio, il noto avvocato del Foro di Ancona, Gabriele Galeazzi, trovava i Carabinieri della stazione di Porto Recanati, città in cui risiede per il periodo estivo, intenti a prendere rilievi intorno alla sua vettura.

Infatti durante la notte l'Audi Q7 del professionista anconetano era stata centrata in pieno da un veicolo sconosciuto, che per evitare di pagare i danni fuggiva senza lasciare i propri dati. Lasciava però ingenti danni alla carrozzeria della vettura e di quella parcheggiata immediatamente accanto. Infatti la violenza dell'urto era stata tale da spostare il pesante veicolo di oltre un metro e mezzo, facendolo schiantare a sua volta sull'auto a fianco, in un distruttivo effetto domino. Gli inquirenti avevano già avviato le indagini, rilevando danni, segni di vernice e frenata e apprestandosi a controllare le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza di Zona Borgo Marino e Piazza delle Rimembranze di Porto Recanati, dove è avvenuto lo scontro ed eventuali testimonianze di testimoni oculari che si dovessero presentare.





Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2017 alle 20:31 sul giornale del 04 agosto 2017 - 1189 letture