counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CULTURA
comunicato stampa

In quale verità viviamo? In quale verità “navighiamo”? Serie di incontri pubblici sui “Volti della Verità”

2' di lettura
398

unilibera Serie di incontri pubblici sui “Volti della Verità”

In quale verità viviamo? In quale verità “navighiamo”? Sono gli interrogativi da cui parte la serie di incontri pubblici sui “Volti della Verità” organizzati dall’Università dell’Età Libera con l’Ordine regionale dei giornalisti delle Marche.

Incontri che intendono promuovere riflessioni e confronti sulle tematiche più attuali di questa società e territorio, soprattutto oggi che i volti della verità nel web si moltiplicano e crescono le difficoltà di verificarne il “volto”, cioè l’attendibilità. Il sistema virtuale crea realtà plurime e dunque plurime verità.

Il primo dibattito è in programma venerdì 2 dicembre alle 17.30 nell’Auditorium dell’Università dell’età libera al Campus scolastico di Pesaro sul tema “La Verità provata”, cioè la verità processuale a confronto con la verità giornalistica. Interverranno il sostituto procuratore di Caltanissetta, Daniele Paci, già giudice a Pesaro, il vicedirettore di RaiNews24 Filippo Nanni e l’avvocato Gianluca Sposito, docente di Argomentazione giuridica e retorica Forense all’Università di Urbino, coordina il giornalista Franco Elisei.

Verranno illustrati e commentati casi realmente accaduti in cui la verità processuale e la verità mediatica si sono avvicinate o allontanate dalla verità storica, partendo dal presupposto che magistratura e informazione hanno tempi inversamente proporzionali nella ricerca della verità. Verità significa anche trasparenza e senza verità viene messa in discussione anche la libertà.

Il secondo incontro dal tema “La Verità nascosta” è in programma il 4 marzo del 2017 e punterà sulle indagini in corso da parte della Commissione d’inchiesta sul delitto Moro in pieno svolgimento alla Camera dei Deputati. Il terzo momento di confronto, in programmazione subito dopo, verterà invece sulla “Verità negata”, con riferimento ai segreti di Stato.

L’incontro è aperto al pubblico e vale come crediti formativi per gli iscritti all’Ordine dei giornalisti.



unilibera Serie di incontri pubblici sui “Volti della Verità”

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2016 alle 09:59 sul giornale del 30 novembre 2016 - 398 letture