counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Osimo: le vendono sul social un I-phone per 220 euro. Mai ricevuto. Truffata giovane osimana

1' di lettura
21565

 Iphone 6

I carabinieri di Osimo, nella serata di giovedì , hanno denunciato in in stato di libertà alla Procura di Ancona per il reato di truffa il pregiudicato C.I., 23 anni, residente a Torino. Il giovane, dopo aver pattuito la compra-vendita, sul Facebook, di un Iphone 5” al prezzo di 220 euro con una 21enne osimana, ed incassato la somma mediante una ricarica sulla propria Postepay, non le consegnava l'oggetto.

L’identificazione del truffatore èstata ottenuta ricostruendo i movimenti del denaro e grazie alla collaborazione di Poste Italiane nell’identificazione del titolare della carta “Postepay”, risultata intestata allo stesso malfattore che aveva personalmente ritirato e intascato il denaro provento della truffa.

Nella stessa serata altra denuncia in stato di libertà per mancata esibizione dei documenti di identificazione da parte di cittadino extracomunitario alla richiesta degli agenti, mentre per inosservanza del decreto di espulsione ed abbandono del territorio nazionale è stato denunciato un pregiudicato tunisino M.C., di 47 anni. i due dispositivi nei confronti del magrebino erano stati emessi rispettivamente da Prefetto e Questore di Rimini il 14 luglio scors. Al termine degli accertamenti, l'uomo è stato invitato a presentarsi presso gli uffici amministrativi del Questura di Ancona per le incombenze previste.



Iphone 6

Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2016 alle 17:32 sul giornale del 28 novembre 2016 - 21565 letture