counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > ATTUALITA'
comunicato stampa

Tolentino: la situazione post sisma, sabato il Ministro Paolo Gentiloni in visita

6' di lettura
13083

Paolo Gentiloni

Sabato 26 novembre è atteso a Tolentino il Ministro Paolo Gentiloni Silverj. Già cittadino onorario, il Ministro ha legami strettissimi con la Città e quindi vuole incontrare il Sindaco Pezzanesi e rendersi conto di persona della grave situazione venutasi a creare a seguito del sisma.

Continuano in tutta la città gli interventi di messa in sicurezza degli edifici sia pubblici che privati che minacciano la pubblica incolumità e che rischiano di cadere su strade e piazze.
I lavori più complicati attuati in queste ore riguardano il palazzo Comunale di Piazza della Libertà e la Collegiata di San Francesco. Non appena terminato il lavoro che riguarda questa storica chiesa che sarà nuovamente imbragata grazie a nuove chiavi e catene e ad assi di ferro, si potrà eliminare definitivamente la zona rossa che riguarda il primo tratto di via Filelfo che potrà essere nuovamente transitabile sia dai pedoni che dalle autovetture.
Ridotta in via Ozeri, al solo tratto di strada adiacente all’ingresso principale della ex chiesa della carità la zona rossa che in tempi brevi verrà completamente eliminata.

Dal giorno 25 novembre 2016 fino al completo ripristino della sicurezza stradale è disposto quanto segue: in Piazza della Libertà è disposto il divieto di transito esteso a tutti i veicoli ad eccezione dei veicoli delle Forze di Polizia, della Protezione Civile, dei mezzi di Emergenza e dei residenti; è inoltre disposto il divieto di sosta - zona rimozione esteso a tutti i veicoli, esclusi i mezzi di Soccorso, la Protezione Civile ed i mezzi delle Forze di Polizia; è inoltre istituito uno spazio riservato taxi opposto civico n. 27.

Da lunedì, come concordato, i modelli per i Contributi per Autonoma Sistemazione e per i sopralluoghi verranno raccolti non più in piazza Peramezza, ma presso l'ufficio Anagrafe (di cui da mercoledì tornerà ad essere agibile l'ingresso principale).
Pertanto dal prossimo 28 novembre, come detto, le domande per il Contributo per Autonoma Sistemazione e le Richieste di Sopralluogo (modello IPP) devono essere consegnate presso
l'ufficio Anagrafe, in via Roma (palazzina ex caserma Carabinieri) dal lunedì al venerdì
dalle ore 9,00 alle ore 13,00.

Sospensione erogazione di energia elettrica. avviso agli utenti da parte dell’ASSM spa.
Si comunica che nella giornata di lunedì 28 novembre 2016 dalle ore 8.00 alle ore 9.30 e dalle ore 16.00 alle ore 17.30 per lavori sulla linea MT, nelle zone elencate di seguito, sarà sospesa l’erogazione di Energia Elettrica.
I lavori verranno effettuati in condizioni meteorologiche adeguate; si raccomanda pertanto di non fare uso di ascensori immediatamente prima e durante il periodo di interruzione.
Vi ringraziamo anticipatamente per la collaborazione.
Zone di interruzione energia elettrica:
Contrada Ancaiano N°: 26, 21, 26/A, 25, 24/A, 24, 23/A, 23, 22/A, 22, 29
Contrada Ributino N°: 12/A, 12, 10/A, 10, 9, 12/C, 13, 13/A, 13/B, 12/B, 18/A, 26, 25, 23, 22, 20, 19/B, 19, 26/A, 18, 17, 16, 15, 14, 19/A

Il Comune di Porto Sant’Elpidio, legato a Tolentino da rapporti di amicizia e scambi turistici avvenuti in questi ultimi anni, tramite l'Associazione Ittica Civitanova Marche presieduta da Giuliano De Santis (ristoratore de Il Gambero di Porto Sant'Elpidio) ha voluto offrire un pranzo che è stato cucinato nella mensa allestita allo Spazio ‘815. Tanti i piatti preparati con specialità marinare e cucinati con il supporto dei volontari della cucina gestita dall’Anpas. In totale sono stati serviti oltre 270 menu completi.
Il Sindaco Giuseppe Pezzanesi ha ringraziato per il pranzo cucinato ed offerto dal Comune di Porto Sant'Elpidio, il Sindaco Nazareno Franquellucci, l'Associazione Ittica Civitanova Marche e il suo Presidente Giuliano De Santis.
E’ stato un momento di condivisione e solidarietà che ha coinvolto in maniera positiva alcuni dei tolentinati che purtroppo a causa del terremoto sono rimasti senza casa. Grazie alle attenzioni ricevute e all’ottimo cibo servito e degustato tutti hanno potuto apprezzare un momento conviviale.

Nella mattinata il Carabiniere Vito Capone in servizio presso la Stazione di Sarnano, accompagnato dal Maresciallo Lorenzo Ceglie, ha consegnato e donato presso il punto raccolta e stoccaggio aiuti in piazza della Libertà, 10 scatoloni di vestiario invernale e diversi piumoni, raccolti dai componenti del Coro della chiesa San Domenico a San Vito dei Normanni.

Sabato 26 novembre compie 102 anni la signora Adele Leoni. Nata nel 1914 e residente in via Vitali sarà festeggiata dai familiari e amici insieme al nipote Alessandro Acuti che compie 20 anni sempre questo sabato essendo anche lui nato il 26 novembre ma del 1996. Festa doppia, malgrado i disagi del sisma e gli auguri del Sindaco Giuseppe Pezzanesi.

Chi volesse contribuire con donazioni per sostenere la ricostruzione, può utilizzate sia il conto corrente dedicato “Comune di Tolentino pro sisma” presso la Nuova Banca delle Marche - filiale di Tolentino, Iban: IT55I0605569200000000019300, c/c 19300 sia il conto corrente Banca Popolare di Spoleto, sede di Tolentino, intestato a Associazione Turistica Pro Loco TCT piazza della Libertà 62029 Tolentino – IBAN IT 15 T 05704 6920000000000 0297
Causale Donazione Pro Terremotati 2016

Uffici comunali di Tolentino, Protezione Civile, Vigili del Fuoco, Forze dell’Ordine e tanti volontari si prodigano continuamente per rispondere alle più disparate problematiche dei cittadini colpiti dal sisma. Continuano anche i sopralluoghi dei tecnici che stanno terminando di verificare gli edifici del centro storico per cui si inizierà a visionare gli stabili del centro urbano e a seguire le abitazioni delle zone rurali. Tantissimi gli accessi effettuati dai Vigili del Fuoco per prelevare vestiario e medicinali dalle case dichiarate inagibili.

Si ricorda che le ordinanze di inagibilità e di sgombro emesse dai tecnici che stanno effettuando i sopralluoghi possono essere ritirare all’Ufficio della Polizia Locale, in piazza della Libertà.

Attivato anche a Tolentino il sistema “Alert System” con il quale il Comune ti avvisa telefonicamente con messaggi vocali in caso di allerta e notizie importanti.
Le di notizia di allerte del Comune vengono inviate ai residenti sul telefono fisso.
Se vuoi riceverle anche sul cellulare registrati al servizio.
(collegamento al sito http://registrazione.alertsystem.it/tolentino)
Puoi anche registrarti su “Alert System” di altri Comuni: vedi quelli che lo hanno attivato nel Portale Provinciale. Lì troverai anche maggiori informazioni sul servizio.



Paolo Gentiloni

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2016 alle 18:45 sul giornale del 26 novembre 2016 - 13083 letture