counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Mangialardi (Anci Marche): "Vaccini anche nelle scuole marchigiane? Si grazie"

1' di lettura
4734

maurizio mangialardi (anci marche)

L'approvazione da parte della giunta regionale dell'Emilia Romagna della legge che impone ai genitori di vaccinare i propri bambini che vogliano frequentano i nidi d'infanzia trova il sostegno anche dell'Anci Marche che, attraverso il proprio presidente Maurizio Mangialardi, ha espresso parere positivo.

"La tutela della salute pubblica – ha detto Mangialardi – è a mio avviso il compito di ogni amministratore nel rispetto di tutta la comunità a partire dai soggetti deboli come i minori. Un genitore che affida il proprio figlio al servizio di nido d'infanzia comunale deve avere la tranquillità di non dover temere contagi per il proprio figlio rispetto a malattie terribili che pensavamo debellate e che invece si stanno ripresentando in maniera preoccupante". "Non possiamo – aggiunge il presidente dell'Anci Marche – sottovalutare un problema che i dati dicono si stia aggravando e nei confronti del quale dobbiamo agire velocemente per invertire una preoccupante tendenza".

Il testo della legge approvato dallAssemblea Legislativa dell'Emilia Romagna introduce l'obbligo di somministrare ai bambini l'antipolio, l'antidifterica, l'antitetanica e l'antiepatite B.

"Intendo approfondire la questione in tempi rapidissimi con Fabrizio Volpini, Presidente della Commissione regionale Sanità e Politiche Sociali in un prossimo incontro – ha concluso Mangialardi - per confrontare le opinioni su questa tematica che riguarda tutti i cittadini marchigiani e che merita quindi la massima attenzione, partendo da un testo di legge evidentemente innovativo come quello approvato in Emilia-Romagna".



maurizio mangialardi (anci marche)

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-11-2016 alle 15:07 sul giornale del 24 novembre 2016 - 4734 letture