counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > CRONACA
articolo

Ancona: picchia la moglie davanti alla figlia, 29enne allontanato dal nucleo familiare

1' di lettura
429

Polizia generico

Violenze domestiche che si ripetevano da agosto. Dopo la denuncia alla Polizia da parte della moglie, per un 29enne romeno pregiudicato per reati contro il patrimonio, furti, rapine e ricettazione, scatta il divieto di avvicinamento alla famiglia.

Gli inquirenti della sezione Reati contro il Patrimonio della Squadra Mobile hanno infatti potuto riscontrare come l’uomo, in più circostanze, tornando a casa in stato di ebbrezza avrebbe picchiato la moglie o comunque assunto atteggiamenti irrispettosi e offensivi in presenza della loro figlia minore. A seguito delle reiterate denunce presentate alla Polizia dalla moglie, il Tribunale per i Minorenni delle Marche ha disposto l'allontanamento e il divieto di avvicinamento alla casa famiglia a carico del 29enne con lo scopo di salvaguardare l'incolumità fisica e psicologica della consorte e della figlia minorenne. In tal modo l’uomo ha anche perso la patria potestà sulla bambina.



Polizia generico

Questo è un articolo pubblicato il 17-11-2016 alle 13:17 sul giornale del 18 novembre 2016 - 429 letture