counter

“I Quaderni” compiono vent’anni: i festeggiamenti a Civitanova

2' di lettura 21/10/2016 - “I Quaderni” compiono vent’anni. Un traguardo importante che l'Assemblea legislativa ha scelto di festeggiare, a Civitanova Marche, insieme ai tanti protagonisti che hanno contribuito alla crescita e allo sviluppo della collana editoriale del Consiglio, un importante strumento di conoscenza e analisi della società marchigiana.

“Il 2016 non poteva terminare – ha evidenziato il Presidente dell'Assemblea legislativa, Antonio Mastrovincenzo, in apertura delle celebrazioni che si sono svolte nella biblioteca comunale 'Silvio Zavatti' - senza che questo traguardo fosse giustamente ricordato”. Nata nel 1996 da un'idea di Carlo Emanuele Bugatti - direttore responsabile della collana, premiato al termine dell'iniziativa dal Vicepresidente del Consiglio regionale, Renato Claudio Minardi - l'iniziativa editoriale è stata fortemente sostenuta dall'allora Presidente dell'Assemblea legislativa, Silvana Amati, e negli anni a seguire, da tutti i presidenti che si sono succeduti. “E' stato lungimirante in quel periodo – ha sottolineato Mastrovincenzo – dotare il Consiglio di uno strumento di analisi e rendicontazione dell'attività istituzionale che, nel tempo, è cresciuto e si è diversificato. L'esperienza dei Quaderni da allora, in linea con l’evolversi della società marchigiana, si è ampliata raccogliendo le numerose istanze che pervenivano dal territorio e a cui si è tentato di dar voce”.

Nel tempo, infatti la collana si è rinnovata e sviluppata focalizzando l’attenzione anche su nuovi filoni. “Nel lavoro di riqualificazione che stiamo operando – ha proseguito il presidente - abbiamo distinto le pubblicazioni classificandole in sei categorie: personaggi, territorio, cultura, storia, istituzioni e società. Nel complesso attraverso i Quaderni è possibile oggi avere uno spaccato della vivacità della nostra comunità regionale, degli interessi e delle ambizioni di autori più o meno noti, della poliedricità di storie, esperienze e realtà”.

“La continuità nel tempo – ha evidenziato il vicepresidente Minardi - testimonia il valore di questa iniziativa editoriale che ci permette di far conoscere le Marche anche fuori dai confini regionali”. E ancora: “Oggi abbiamo raggiunto le 214 pubblicazioni, tutte scaricabili direttamente online dal nostro sito internet, e abbiamo deciso di munire i prossimi quaderni del codice Isbn accrescendone così lo standard di qualità”.

Le celebrazioni per il Ventennale sono state anche l’occasione per presentare il volume “Incontro di approfondimento del Consiglio regionale delle Marche sui temi Ambientali”, uno degli ultimi Quaderni pubblicati, dedicato alla seduta consiliare del 29 settembre 2015 durante la quale prendendo spunto dall'Enciclica di Papa Francesco “Laudato sì” si è parlato di ambiente, insieme al Cardinale Edoardo Menichelli e Stefano Zamagni, dell'università di Bologna. Sono intervenuti Giancarlo Galeazzi, dell'Istituto superiore di scienze religiose di Ancona e Roberto Mancini, dell'Università di Macerata

In occasione del ventennale dei Quaderni del Consiglio l'Assemblea ha proposto, nella stessa Biblioteca comunale di Civitanova, una mostra che ripercorre la storia della collana. Sarà possibile visitare l'esposizione fino al 30 ottobre.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-10-2016 alle 16:32 sul giornale del 22 ottobre 2016 - 557 letture

In questo articolo si parla di attualità, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aCAh





logoEV
logoEV