counter

Ancona: studente trovato con 40 g di marijuana di fronte a scuola pronto a spacciare ai compagni, in manette

Polizia generico 1' di lettura 19/10/2016 - Preso mentre spacciava marijuana ai compagni. Si è conclusa così, in mattinata, una lunga attività d'idagine della Mobile anconetana con il 19enne S.L. studente del Liceo Artistico Mannucci colto sul fatto mentre cedeva stupefacente ai compagni sulle scalette di via Canale. Gli acquirenti, anche minorenni, prima di entrare in classe, erano soliti incontrarsi con il sogetto attenzionato davanti ad un garage situato nelle vicinanze.

Qui sarebbe avvenuta la compravendita dello stupefacente secondo le modalità tradizionali: 1 g in cambio di 5 euro. Il 19enne aveva nascosto la droga all’interno degli slip per un totale di circa 40 g già suddivisi in dosi, mentre, all’interno delle tasche, conservava alcune banconote per gli inquirenti riconducibili all’attività di spaccio. Un simile quantitativo di "fumo" ha portato ad un perquisizione domiciliare e su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica di turno presso il Tribunale di Ancona, lo studente è stato arrestato e scortato presso il carcere di Montacuto, dove dovrà restare a disposizione dell’Autorità Gudiziaria di competenza.


di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 19-10-2016 alle 16:22 sul giornale del 20 ottobre 2016 - 1445 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, articolo, Enrico Fede

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aCvw