counter

Jesi: tenta il suicidio con la creolina, salvata in extremis

Ambulanza generico 1' di lettura 17/10/2016 - Nella giornata di lunedì una donna residente in città ha compiuto un gesto estremo, cercando di togliersi la vita.

Ha ingerito creolina, per poi essere portata all'ospedale Carlo Urbani dal 118. Sul posto, nella zona del palazzetto, è atterrata anche l'elimbulanza per il trasporto urgente a Torrette, ma le non gravissime condizioni hanno fatto rientrare l'elicottero.

È attualmente in prognosi riservata, la 64enne jesina, e la speranza è che il forte disinfettante non abbia lasciato conseguenze gravi.


di Cristina Carnevali
redazione@viverejesi.it





Questo è un articolo pubblicato il 17-10-2016 alle 17:42 sul giornale del 18 ottobre 2016 - 5896 letture

In questo articolo si parla di cronaca, jesi, tentato suicidio, cristina carnevali, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aCqa





logoEV
logoEV