counter

Rapina in banca a Matelica: ferita la direttrice della filiale. Scomparsi nel nulla i 3 malviventi

1' di lettura 23/09/2016 - Entrano in banca minacciando i dipendenti e fuggono con poco più di 2mila euro.

E' successo a Matelica, nella filiale della Veneto Banca (ex Carifac) di viale Europa, intorno alle 13 di venerdì 23 settembre.

Sono entrati nella banca in 3, due uomini ed una donna, a volto scoperto. In mano uno di loro aveva un oggetto contundente in vetro, con il quale prima ha minacciato i dipendenti, poi ha colpito la direttrice della filiale. Secondo una prima ricostruzione infatti a termine del furto uno dei malviventi si è accorto che la donna era al telefono nel suo ufficio e pensando che stesse chiamando i carabinieri l'ha colpita. Tuttavia fortunatamente la direttrice non ha riportato ferite gravi, ma solo una lesione medicata sul posto dal 118.

Al termine del colpo i tre si sono dati alla fuga su una Fiat Panda bianca risultata rubata una settimana fa a Fabriano. La loro corsa è finita qualche centinaio di metri più avanti, precisamente nel parcheggio del vicino ospedale cittadino. Lì i ladri probabilmente sono saliti a bordo di un'altra auto ed hanno completato il loro piano sparendo nel nulla.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri di Camerino.

(sotto il luogo della rapina dopo l'intervento dei Carabinieri, clicca sulle immagini per ingrandire)








Questo è un articolo pubblicato il 23-09-2016 alle 14:24 sul giornale del 24 settembre 2016 - 1854 letture

In questo articolo si parla di cronaca, matelica, Riccardo Antonelli, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aBwN





logoEV
logoEV