counter

Riforma Ersu, la Prima Commissione incontra i sindacati

2' di lettura 21/09/2016 - L'incontro della Prima Commissione Affari istituzionali con i rappresentanti della funzione pubblica di Cgil, Cisl e Uil ha chiuso, oggi pomeriggio, il ciclo di audizioni con il mondo dell'università per definire la riforma dell'Ersu.

La Commissione, presieduta da Francesco Giacinti (Pd), ha già ascoltato nelle scorse settimane i commissari straordinari degli Ersu, in carica fino al prossimo 31 ottobre, i Rettori, i rappresentanti degli studenti e i vertici dell'Afam (alta formazione musicale e coreutica). Oggi sono intervenuti per la CISL Sauro Rossi (segreteria regionale), per la CGIL Alessandro Pertoldi, per la UIL Carlo Santini (segreteria regionale).

Sono tre le pdl al vaglio dei commissari. Il testo base della riforma, di cui sono relatori il presidente Giacinti e la consigliera Jessica Marcozzi (FI), è la proposta di legge della Giunta regionale che prevede la soppressione degli Ersu e l'istituzione dell'ERDIS, l'ente regionale unico per il diritto allo studio universitario, con un direttore e un revisore unico. Si ricorda che l’ERDIS è lo strumento di vigilanza regionale, cioè lo strumento operativo che mantiene le tre funzioni di gestione del personale, monitoraggio e vigilanza sui servizi erogati e che stipula delle convenzioni con le Università o loro Consorzi.

Al testo base sono state abbinate due pdl, una a firma dei consiglieri del Pd Busilacchi, Giancarli, Micucci, Minardi, Talè, Traversini, Urbinati, Volpini e la seconda a firma del consigliere M5s Piergiorgio Fabbri. Concluso il ciclo di audizioni, ora si apre la fase di esame e approfondimento delle proposte di legge alla luce delle indicazioni fornite nel corso degli incontri, nell’ottica di giungere ad un miglioramento dei servizi offerti e ad un loro ampliamento.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-09-2016 alle 19:28 sul giornale del 22 settembre 2016 - 1054 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aBsm





logoEV
logoEV