counter

Nobili sulle dichiarazioni del vicepresidente del Corecom Francesco Capozza: 'Inaccettabili, lesive della dignità umana'

Garante dei diritti, Andrea Nobili 1' di lettura 15/09/2016 - Anche il Garante dei diritti, Andrea Nobili interviene sulle dichiarazioni del vicepresidente del Corecom, Francesco Capozza, e si associa alla richiesta di dimissioni immediate avanzata dal Presidente del Consiglio regionale, Antonio Mastrovincenzo.

“Bene ha fatto il Presidente del Consiglio, Antonio Mastrovincenzo, a chiedere le immediate dimissioni del vicepresidente Corecom Marche, Francesco Capozza. Le sue dichiarazioni sono inaccettabili, come pure le scuse tardive che non cancellano la gravità di un atteggiamento lesivo della dignità umana”.

Così il Garante dei diritti, Andrea Nobili, si associa alla profonda indignazione che ha suscitato un tweet dello stesso Capozza, in relazione alla ragazza di Napoli che si è tolta la vita dopo la diffusione di alcuni suoi video sui social network.

“E’ proprio in questi momenti – sottolinea Nobili – che le istituzioni devono ribadire con forza e determinazione i principi di civiltà e democrazia, fondamenta imprescindibili nostro vivere sociale, intervenendo nei confronti di chi dimostra di aver dimenticato il ruolo che è stato chiamato a svolgere”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2016 alle 18:17 sul giornale del 16 settembre 2016 - 1435 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, Assemblea legislativa delle Marche, andrea nobili, Garante dei diritti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aBfe





logoEV
logoEV