counter

Bella d'Italia: venerdì sera al Caffè Centrale di Fano la presentazione delle finaliste marchigiane

2' di lettura 08/09/2016 - Bella d'Italia al rush finale. Cresce l'attesa per le nove ragazze che andranno a rappresentare la nostra regione alla finale nazionale che si terrà al Santa Caterina Village, a Scalea in Calabria dal 11 al 18 settembre. Venerdì sera la presentazione al Caffè Centrale di corso Matteotti alle 21.

Abbiamo rivolto a tre finaliste alcune domande per sentire le loro emozioni alla vigilia di un appuntamento così importante. Ci hanno risposto Elisabetta Pierpaoli, Sofia Casoli e Chiara Mancini.

Pensavi di arrivare così lontano in un concorso così?

Elisabetta: Ho preso tutto come un gioco, sinceramente l’ho fatto per divertimento. Poi con il passare del tempo ho preso fiducia ed è cresciuta in me la soddisfazione di aver partecipato.

Sofia: Non mi sarei mai aspettata ma era tutto così bello che non volevo crederci. E’ stata un’esperienza molto importante e significativa.

Chiara: Non me lo aspettavo ma devo dire grazie alla mia famiglia che mi ha sostenuto sempre tantissimo.

Che sensazioni hai provato nel partecipare al concorso?

Elisabetta: Avvertivo ansia che fortunatamente si è trasformata in energia positiva man mano che mi avvicinavo alla finale. Che bello poter andare a Scalea.

Sofia: Felicità e allegria.

Chiara: Appena indossata la fascia non potevo crederci, con molta facilità ho acquisito subito sicurezza e fiducia nelle mie possibilità.

Quanto sarà importante vincere la finalissima?

Elisabetta: Molto importante, ci metterò tutto l’impegno per fare del mio meglio.

Sofia: Sicuramente ci tengo perché ho dato sempre il massimo durante tutte le fasi del concorso.

Chiara: Molto importante ma a prescindere dal risultato, è stato bello esserci e partecipare insieme alle altre.

Durante il concorso c’è stata rivalità tra le miss o siete diventate amiche?

Elisabetta: Si è creato un forte feeling tra di noi, contrariamente a quello che si poteva pensare c’è un legame forte e andiamo molto d’accordo.

Sofia: Non c’è invidia, si è formato un bel gruppo e ho potuto fare nuove amicizie in un ambiente molto positivo.

Chiara: Mi sono trovata molto a mio agio e condividiamo tutte insieme le stesse emozioni.

Qual è il tuo sogno nel cassetto?

Elisabetta: Io la modella, è il mio sogno fin da bambina.

Sofia: Vorrei andare a vivere in America e far crescere lì la mia famiglia.

Chiara: Penso a proseguire bene gli studi per poi inserirmi nel mondo della moda e del lavoro.








Questo è un articolo pubblicato il 08-09-2016 alle 15:28 sul giornale del 09 settembre 2016 - 1754 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, Jacopo Zuccari, bell'italia, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aAYs





logoEV
logoEV