counter

Ricostruzione: lunedì a Roma vertice tra i presidenti dei Consigli regionali

1' di lettura 02/09/2016 - La collaborazione tra i diversi livelli istituzionali e legislativi per affrontare la fase della ricostruzione post-terremoto si consolida. Lunedì prossimo (5 settembre) a Roma si riunirà l'assemblea plenaria straordinaria della Conferenza dei presidenti dei Consigli regionali: all'ordine del giorno le iniziative di coordinamento dopo il sisma del 24 agosto.

La seduta, convocata dal coordinatore Franco Iacop, presidente del Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia, fa seguito all'incontro organizzato da Mastrovincenzo ad Ascoli Piceno lo scorso 27 agosto, con i presidenti delle Assemblee legislative di Lazio, Umbria e Abruzzo. Tra le ipotesi che saranno discusse lunedì, quella di istituire un tavolo inter-istituzionale permanente tra la Camera dei deputati e i Consigli regionali, dedicato ai provvedimenti da predisporre sul post-terremoto.

Una sinergia sulla quale la presidente Laura Boldrini ha confermato, in una lettera al presidente del Consiglio regionale delle Marche Mastrovincenzo, piena disponibilità. Nella comunicazione inviata il 31 agosto, la presidente della Camera considera infatti fondamentale assicurare il concerto tra i diversi livelli istituzionali e ritiene che la riunione che si è svolta ad Ascoli, alla quale ha partecipato con il Capo della protezione civile Curcio, possa diventare un modello innovativo ed efficace di cooperazione. La lettera si conclude con la conferma della disponibilità al confronto nel corso dell'esame parlamentare dei provvedimenti a sostegno delle aree colpite dal sisma.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-09-2016 alle 18:15 sul giornale del 03 settembre 2016 - 1087 letture

In questo articolo si parla di politica, marche, Assemblea legislativa delle Marche

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aAMp