counter

Porto San Giorgio: la Guardia Costiera sanziona una imbarcazione senza assicurazione

1' di lettura 01/09/2016 - E' il terzo caso della stagione, imbarcazione obbligata al rientro al proprio posto di ormeggio

La Guardia Costiera di Porto San Giorgio, in occasione di pattugliamento durante lo svolgimento del Campionato Nazionale Classe 2.4 Mr organizzato dall'Associazione Sangiorgese "Liberi Nel Vento" ha elevato un verbale amministrativo di oltre 800,00 euro ad una imbarcazione sprovvista di assicurazione ed è stata obbligata al rientro al proprio posto di ormeggio.

Il verbale è lo stesso che viene applicato alle autovetture previsto dal Codice della Strada. Dall'inizio della stagione balneare è il terzo caso di una imbarcazione priva di assicurazione. In una nota la Guardia Costiera sensibilizza: "tutti i diportisti circa l’obbligo imposto dalla legge per tutte le unità da diporto con motore istallato a bordo di qualsiasi potenza/cilindrata, di essere provviste di copertura assicurativa in corso di validità."






Questo è un articolo pubblicato il 01-09-2016 alle 17:57 sul giornale del 02 settembre 2016 - 1496 letture

In questo articolo si parla di cronaca, andrea leoni, fermo, porto san giorgio, guardia costiera, vivere fermo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/aAKU