counter

Falconara: sradicano il bancomat dal muro con il carroattrezzi rubato, ladri in fuga a Castelferretti

1' di lettura 26/07/2016 - Rubano il bancomat sventrando il muro con un carro attrezzi. È successo verso le 2.00 di notte allo sportello Unicredit di via Mauri, a Castelferretti.

L'azione ha danneggiato l'intera palazzina, rompendo le finestre di alcuni appartamenti e colpendo una tubazione del metano. I residenti, spaventati dal forte rumore, hanno immediatamente contattano il 112, facendo scattare il piano antirapina regionale predisposto dal Comandante della Legione Carabinieri Marche Favarolo. I militari hanno quindi provveduto ad attuare numerosi posti di blocco e servizi di perlustrazione nelle campagne circostanti. Dispositivo che si è dimostrato efficace con l'intercettazione da parte di una pattuglia del Norm di Ancona, verso le 3.00, dei malviventi all'interno di un podere recintato nella campagna intorno a Castelferretti mentre tentavano di scassinare la cassaforte. Alla vista dei Carabinieri, gli assaltatori si sarebbero dati alla fuga a piedi, riuscendo a far perdere le proprie tracce nella notte. Sul posto sono stati rinvenuti un carro attrezzi ed una auto che sono risultati rubati qualche ora prima ad Osimo e a Loreto. La refurtiva, per un ammontare di circa 87.000 € è stata interamente recuperata e restituita alla direttrice della filiale. I vigili del fuoco di Ancona, aiutati dalla Polizia Municipale di Falconara Marittima hanno poi provveduto a mettere in sicurezza gli impianti del gas.


   

di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 







Questo è un articolo pubblicato il 26-07-2016 alle 12:15 sul giornale del 27 luglio 2016 - 1521 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, bancomat, articolo, Enrico Fede

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/azAK





logoEV
logoEV