counter
SEI IN > VIVERE MARCHE > POLITICA
comunicato stampa

Mastrovincenzo incontra i professori d'orchestra della Form

2' di lettura
1216

Una riunione entro il mese di luglio con l'assessore alla Cultura, Moreno Pieroni, e con il Consorzio Marche Spettacolo per avviare un percorso di lavoro condiviso e costruttivo e trovare una soluzione ai problemi contrattuali che coinvolgono i musicisti della Form.

E' l'impegno di cui si è fatto carico di portare avanti il presidente del Consiglio regionale, Antonio Matrovincenzo, questa mattina al termine dell'incontro con una delegazione composta dai professori d'Orchestra del nucleo stabile della Form. Impegno condiviso anche dai capigruppo Gianluca Busilacchi (Pd), Boris Rapa (Uniti per le Marche), Gianni Maggi (M5S), Elena Leonardi (FdI), presenti per l'occasione.

“I problemi - hanno evidenziato i portavoce dei professori d'orchestra, Marco Vignoli e Francesco Chirivì - riguardano principalmente i rapporti con i Teatri di Ancona e Jesi”, i quali gestirebbero, come hanno detto, “in maniera non regolamentata i rapporti lavorativi”. “Per l'ennesimo anno – hanno continuato – per le stagioni liriche di Jesi e Ancona, si penalizza la forza lavoro a favore del pareggio di bilancio, che è giusto in sé, ma questo va fatto con scelte opportune e con il dovuto controllo di gestione”.

Un rapporto decennale quello che lega la Regione Marche alla Form, l'orchestra regionale, voluta dalla Regione e da essa finanziata, come è stato evidenziato; da qui la richiesta di attuare politiche di sostegno e di valorizzazione della Form avviando da subito un percorso di lavoro condiviso.

“Accogliamo – ha dichiarato Mastrovincenzo e con lui i capigruppo presenti – la richiesta per avviare entro questo mese un confronto tra Regione, Form e Consorzio Marche Spettacolo per risolvere questa questione, a beneficio di tutta i cittadini marchigiani”.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-07-2016 alle 17:54 sul giornale del 05 luglio 2016 - 1216 letture