Ancona: ladro-spacciatore termina la carriera in manette

Polizia generico 1' di lettura 28/06/2016 - Sette anni e quattro mesi è il periodo di reclusione che S.G. dovrà scontare nel carcere di Montacuto. Si tratta di una decisione presa dalla Corte d'Appello di Perugia nei confronti di un 36enne senza fissa dimora che nell'ultimo mese avrebbe gravitato nel capoluogo per i suoi affari illeciti.

A suo carico, tra il 2003 e il 2013, una serie di condanne per delitti contro il patrimonio - specialmente furti aggravati in concorso -, contro la persona e in materia di stupefacenti. Ad arrestarlo, il 25 giugno, è stata la Sezione Catturandi della Squadra Mobile di Ancona.


di Enrico Fede
redazione@vivereancona.it

 





Questo è un articolo pubblicato il 28-06-2016 alle 10:47 sul giornale del 29 giugno 2016 - 522 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, ladro, squadra mobile di ancona, articolo, Enrico Fede

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ayBZ





logoEV
logoEV